Resoconto del presidente sull’assemblea regionale

Domenica 15 Aprile si è svolta a Mantova l’Assemblea Regionale dei Delegati delle
Sezioni lombarde del Club Alpino Italiano alla quale erano presenti oltre 200 tra presidenti e delegati sezionali per discutere di un ricco ordine del giorno che aveva come filo conduttore l’operato svolto ed in programma da svolgersi per soci e sezioni.
Tra i tanti temi affrontati, ricordiamo l’attività delle varie commissioni, un ottimo intervento sulla sicurezza in montagna correlata all’ attività preziosissima del soccorso alpino, proposte di borse di studio per giovani meritevoli ed un focus sulle assicurazioni, con un nuovo contratto sottoscritto a condizioni economiche favorevoli a beneficio delle sezioni. 
Tra i vari interventi di rilievo, non possiamo dimenticare quello del Presidente Generale Torti, che ha ben sintetizzato il suo operato recente che, unitamente ai suoi collaboratori, sta facendo del CAI un’associazione sempre più forte come attrattiva, numero di soci e collaborazioni con enti ed associazioni.
Da ultimo, ma certamente non meno importante, non possiamo che ricordare la riconferma per il secondo mandato di Presidente del Gruppo Regionale del nostro socio Renato Aggio, per cui non possiamo che essere fieri, poste la serietà e la voglia di fare che lo hanno contraddistinto nel primo mandato e che certamente segneranno la continuità del suo operato, che ha portato al CAI regionale e non solo ottimi successi e risultati.
Sebbene CAI faccia rima con montagna, è però vero che un buon apparato burocratico è fondamentale per il funzionamento dell’associazione e dunque non si può che concludere con il ringraziare chi ad ogni livello istituzionale, spesso dietro le quinte, fa sì che l’andare in montagna con piacere ed in sicurezza sia sotto tutti gli aspetti il risultato di un eccellente lavoro.

Chiara Mussi